PIERO PIRACCINI


Stanche ripetizioni, ma intanto c’è chi muore

Mentre da noi diventa Presidente del Senato (la seconda carica dello Stato dopo il Presidente della Repubblica!) una donna la cui area politica ha definito i magistrati, volta a volta, “cancro da estirpare”, “malati di mente”, “antropologicamente diversi dal resto della razza umana” e, lei personalmente, protestando davanti al tribunale […]

Ad Auschwitz non c’è solo la neve

Alcuni giorni fa abbiamo rivisto le immagini di “La vita è bella”. Un film che emoziona, ci tiene il fiato sospeso per ore, poi alla fine ci dà sollievo. I camini di quel campo di concentramento non esaleranno più fumi di alcun essere umano, e quel bimbo sul carrarmato e […]

In memoria di Antonio Papisca

Questa sera il Prof. Marco Mascia ritira il premio “Cesena, città per la pace” conferito alla memoria del Prof. Antonio Papisca per l’impegno che entrambi hanno profuso per la pace e i diritti umani.

Diritti Umani, l’impresa più alta della modernità

Figuratevi un enorme salone che vi pone a tu per tu con la cattedra da cui Galileo Galilei insegnava ai suoi studenti: una scalinata in legno che porta a una sorta di pulpito alto due metri sul pavimento. E poi entrate nell’Aula Magna, di una bellezza indicibile, le pareti rivestite […]

Noi siamo quelli che veniamo dopo

Ormai ci siamo. Fa niente se la conoscenza sempre crescente ci consente di raggiungere mete una volta impensate; se un mondo sempre più ricco è stato capace di dotarsi d’istituzioni preposte ad assicurare diritti e uguaglianza per tutti; se la nostra Costituzione ha nel suo DNA il diritto al lavoro […]

Senza indignazione alcuna

E’ venuto il tempo di riprendere in mano la bussola dei diritti umani (compiranno 70 anni nel 2018) e fare i conti con le nostre responsabilità. Contro l’indifferenza, l’ipocrisia, la rassegnazione.

Immaginatevi 7000 studenti e insegnanti…

Che cosa è stato il Meeting delle Scuole della Pace per la Fraternità e il Dialogo, la più grande manifestazione delle scuole per la pace che l’Italia possa annoverare nella sua storia.

25 anni sulla strada di Balducci, per non tradirlo

25 anni sulla strada indicata da Padre Balducci, per non tradirlo Padre Ernesto Balducci ci aveva detto: “Visto il vostro impegno, perché non istituite una sorta di Università della Pace?”. Lo prendemmo in parola: tempo poco più di un anno e a Cesena istituimmo l’Università della Pace “Ernesto Balducci”, con […]

Se è vero che le guerre…

Mentre l’idea che Trump ha del mondo fa trattenere il fiato al mondo intero, l’Italia si muove lungo percorsi che preoccupano chi considera la pace, nello steso tempo, strumento e fine. Alcuni esempi.

Stupidità e criminalità. Niente di nuovo

In fondo non è cambiato molto. Sì, i personaggi sono diversi, ma la sostanza non cambia. Le divisioni attraversano molte componenti minoritarie della sinistra politica italiana. Risultato? Milioni di elettori arrabbiati e/o sfiduciati si gettano nelle braccia della pura protesta e dell’astensione.

Terremoti e guerre, la Marcia e la Costituzione

quali domande porre a una politica da troppo tempo così afasica sui temi posti dalla Marcia? Che non sono solo il binomio pace/guerra, ma anche le disuguaglianze e la cura della terra. A ogni terremoto le immagini mostrano persone che ripetono: sembra di essere in guerra.