PIERO PIRACCINI


Il Papa e la pace che si impara

Alcune riflessioni sull’incontro della Rete delle Scuole di Pace con Papa Francesco dello scorso 28 novembre

Africa-Cesena per capire meglio il mondo

La visita della delegazione di amministratori di Pikine Est (Senegal) al laboratorio Casine di Galleria Isei, a Cesena.   Non tutto è da buttare. Non c’è solo un governo di destra che nel suo incipit non trova il tempo di pronunciare la parola “pace”. Non sia mai: vuoi vedere che poi […]

Berlinguer e Balducci, un comunista e un prete a 100 anni dalla nascita

Quando fu chiesta a Berlinguer la qualità cui fosse più affezionato, la risposta fu: “Quella di essere rimasto fedele agli ideali della mia gioventù”. Più o meno le stesse parole, quelle di Balducci al giornalista che lo intervistava: “Non mi sposto di un capello dal mio asse evangelico”. E che […]

Da Cesena a Kabul passando per Bagdad

Su L’Unità, vista la perfezione tecnologia mostrata dagli USA per preparare la guerra all’Iraq – dalle armi più sofisticate a sacchi di plastica neri necessari per riportare in patria i corpi dei caduti – Pietro Ingrao si era chiesto: “Perché le istituzioni locali, perché i Comuni, perché le Province non […]

Quel sogno interrotto

  I lavoratori del porto di Ravenna, pur consapevoli che il loro atto di testimonianza a favore della pace per i popoli israeliano e palestinese neppure lontanamente costituisca un’azione risolutiva per la soluzione del conflitto, credono che l’unico modo per opporsi pacificamente alla guerra sia prendere attivamente una posizione contro […]

Noi ci abbiamo provato

“Nulla mi aspetto dalla vita e nulla rimpiango del passato. Cerco solo libertà e pace”, scandisce recitando il poeta russo Lermontov. “E cosa scriverebbe sulla sua tomba?” Dopo un breve silenzio, riprendendo l’epitaffio di un amico, risponde: “Noi ci abbiamo provato”. Così il vecchio Nobel per la Pace, Gorbaciov, intervistato […]

Ciao Lidia

Ciao, Lidia   Staffetta partigiana, femminista, senatrice, donna di pace e tante cose ancora ma, soprattutto per quello che ci riguarda, grande amica del nostro Centro. Più volte è stata da noi e con noi. Più volte ci ha detto cosa significava dire pace e dire nonviolenza, così come più […]

Fratelli, compagni …

Fratelli, compagni… Non ci voleva molto a capire che non poteva andare tutto bene; che si cantava dai balconi per nascondere la verità; che le affermazioni sconsiderate di alcuni medici avevano a che fare non con la scienza ma con il modo di far politica di uomini piccoli piccoli, quelli […]

Una Catena Umana per l’evoluzione della civiltà!

“Possiamo non condividere pienamente tutte le posizioni di principio ma, al di sopra di tutto, noi sentiamo la necessità che tutti gli uomini di buona volontà si uniscano perché sia conservata la pace, sia dispersa la paura di un nuovo conflitto armato mondiale che, ove scoppiasse, distruggerebbe probabilmente l’intera nostra […]

Il 10 giugno di 80 anni fa. E oggi?

Il 10 giugno di 80 anni fa Benito Mussolini annunciava l’entrata in guerra dell’Italia. Poi l’indicibile e le bombe atomiche. Oggi la cifra che spendiamo per le armi nucleari è ancora altissima .. ma mancano i posti in terapia intensiva!

Noi che volevamo assaltare il cielo

Noi che volevamo assaltare il cielo Volevano costruire una torre alta fino al cielo per arrivare a Dio, ma fallirono lo scopo perché Dio confuse i loro linguaggi, perché a lui si può giungere con lo spirito non con il corpo. Così Babele restò incompiuta. Anche Icaro, inebriato per la […]

Virus, ambiente, guerre.. il destino della razza umana

Qui dove si apre questo spiazzo sorgeva un tempo la bottega di barbiere di GIAN GIACOMO MORA che, con la complicità di GUGLIELMO PIAZZA, commissario di pubblica sanità e di altri scellerati NELL’INFURIARE PIU’ ATROCE DELLA PESTE aspergendo di qua e di là unguenti mortali procurò atroce fine a molte […]