::NEWS::

01.08.2015

La violenza strutturale di Israele

Dopo il brutale omicidio del piccolo Ali, le forze militari israeliane hanno ucciso due ragazzi a Gaza e in Cisgiordania. Il mondo finge di non vedere che la violenza nei Territori non è civile e estemporanea, ma di Stato e radicata.

Articolo di: Chiara Cruciati - Nena News
Foto di www.repubblica.it
 
31.07.2015

Bimbo palestinese muore in casa bruciata da coloni israeliani

E’ accaduto a Kfar Douma, un villaggio della provincia di Nablus. Il nome del piccolo morto è Ali Dawabsha, 1 anno e mezzo.

Articolo di: NEAR EAST NEWS AGENCY
 
30.07.2015

A chi giova la morte di mullah Omar?

Strada in salita per il processo negoziale. La notizia sulla morte del mullah Omar più che fornire certezze solleva nuovi interrogativi.

Articolo di: G. Battiston-E. Giordana, lettera22.it
 
29.07.2015

Illuminiamo le periferie del mondo

A due anni dal rapimento, appello ai media ad accendere i riflettori sulla vicenda umana, culturale e spirituale di padre Paolo Dall’Oglio.

Articolo di: La redazione
 
28.07.2015

Due anni fa il sequestro di Padre dall’Oglio

Il 29 luglio lo speciale di Articolo21. Ricordiamolo tutti insieme, pubblicando una sua immagine e l’appello dei familiari.

Articolo di: Giuseppe Giuletti - articolo21.org
 
24.07.2015

Perché i palestinesi combattono: la logica della vita e della morte a Gaza

Uomini, donne e bambini della Striscia non intendono ora e in futuro diventare manodopera a basso costo, scrive Ramzi Baroud.

Articolo di: NEAR EAST NEWS AGENCY
 
24.07.2015

La nuova dichiarazione universale

Il vero spartiacque fra chi crede nella piena dignità e integrità dell’essere umano e chi non lo crede risiede in contrapposte concezioni dell’emigrazione.

Articolo di: Moni Ovadia
 

Leggi tutte le news
1970 | 2007 | 2008 | 2009 | 2010 | 2011 | 2012 | 2013 | 2014 | 2015

Gaza: Come giudichi il comportamento del governo italiano?

Si è votato dal 02.08.2014 al 31.10.2014

> Leggi i risultati

Firma la Dichiarazione di pace

Il 23 maggio 1915, l’Italia dichiarava guerra all’Austria-Ungheria trascinando il nostro paese nella madre di tutte le catastrofi del 900. Dopo 100 anni noi cittadini italiani ed europei dichiariamo pace al mondo.


Entra nella rete della PerugiAssisi!

Il 19 ottobre abbiamo camminato insieme da Perugia ad Assisi: è stato un giorno straordinario che ha distribuito energie positive a tutti. Ora ci dobbiamo impegnare con ancora maggiore determinazione a trasformare la Marcia di un giorno nella Marcia di tutti i giorni.


Per amore di verità

In merito alle invenzioni calunniose che alcune persone stanno diffondendo sulla Tavola della pace, riteniamo necessario precisare quanto segue.


Aderisci alla Campagna internazionale per il Diritto alla Pace!

Chiedi al tuo Comune di approvare subito l'ordine del giorno! Aderisci all'appello "Dalla Grande Guerra alla Grande Pace", diffondilo, raccogli e mandaci altre firme!