Conferenza internazionale della Società Civile Afgana. Roma 23-25 Maggio


Afgana.org


In processo di pace in Afghanistan? Ne discuteranno ventitre delegati in rappresentanza delle maggiori organizzazioni della società civile afgana si riuniranno a Roma, assieme ad organizzazioni italiane ed europee. Scarica il programma.


CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterEmail to someoneGoogle+
Conferenza internazionale della Società Civile Afgana. Roma 23-25 Maggio

Nei giorni 23, 24 e 25 maggio, ventitre delegati in rappresentanza delle maggiori organizzazioni della società civile afgana si riuniranno a Roma, assieme ad organizzazioni italiane ed europee, per approfondire alcuni temi di interesse comune e per formulare una strategia per rafforzare le organizzazioni afgane e favorire la loro partecipazione attiva ai processi decisionali e al processo di pace nel paese.

La conferenza internazionale di Roma è l’ultimo passo di un programma promosso dalla Rete italiana Afgana.org – un ampio raggruppamento di associazioni, ong, realtà sociali e culturali, accademici, ricercatori, operatori dei media. L’iniziativa ha avuto il sostenuto del Parlamento e del Ministero Affari Esteri che ne hanno condiviso gli obiettivi.

La prima delle tre giornate di lavori, il 23 maggio, sarà dedicata ad una sessione a porte chiuse, ospitata presso la sede di INTERSOS in Via Aniene 26/a, dove si darà la possibilità a organizzazioni del terzo settore italiane e rappresentanti afgani di confrontarsi liberamente sulle diverse visioni e punti di vista sulla situazione nel paese, nonchè sulle possibili sinergie che possano crearsi per favorire un rafforzamento della società civile afgana anche nell’ottica di una sua più forte partecipazione al processo decisionale e di pacificazione in atto in Afghanistan.

Dopo questa prima giornata martedì e mercoledì 24 e 25 maggio saranno aperte al pubblico. Sarà questa un’importante occasione di dibattito e confronto alla presenza di alcune tra le organizzazioni più rappresentative della società civile afgana. Queste due giornate, il cui programma dettagliato si trova allegato alla presente comunicazione, si svolgeranno a Roma presso la sede del CNEL, in Via David Lubin, 2.

All’interno del programma dei lavori sono previsti importanti contributi da parte di istituzioni nazionali ed internazionali attive, direttamente o indirettamente, nel processo di ricostruzione dell’Afghanistan.

Sarà una conferenza degli afgani per discutere, nel quadro di una conferenza internazionale, del future del proprio paese e del ruolo che la società civile può giocare nel bilanciare l’azione dello Stato che spesso viene percepito come incapace di rispondere appieno alle aspettative della popolazione.

Sono invitate, in particolare, a partecipare a queste due giornate pubbliche le ong, le organizzazioni del terzo settore, la stampa, le realtà pubbliche e private impegnate in Afghanistan, le istituzioni, i centri di ricerca specializzati. Tuttavia per limiti di spazio si pregano le organizzazioni interessate di compilare la scheda di iscrizione allegata indicando a quali delle tre giornate intenda partecipare.

Emanuele Giordana e Lisa Clark, portavoce della Rete “Afgana.org”

INTERSOS, membro di “Afgana.org”, ha assunto con Link2007 il coordinamento della Conferenza. La scheda va quindi indirizzata a: conferenza.afgana@intersos.org

In allegato il programma e la scheda d’iscrizione.
scarica l’allegato

ULTIME NEWS

CHIARA CRUCIATI - IL MANIFESTO
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterEmail to someoneGoogle+

Lascia un commento