AVVENIRE


Egitto e Israele, scontri al confine: quattro morti

Un’ennesima incursione dal Sinai, che minaccia di riaccendere la tensione fra Israele e il nuovo Egitto dei Fratelli Musulmani, è sfociata oggi nel sangue a ridosso del confine fra i due Paesi.

Esplosione a Kabul, strage di ragazzi

Sul posto la scena è terribile: sulla strada sangue, pacchetti di gomme e piccoli oggetti che venivano venduti dai ragazzini. Le vittime, infatti, sono piccoli ambulanti che stazionano nel quartiere delle ambasciate per cercare di vendere la loro mercanzia.

Siria, massacro di civili 320 nelle fosse comuni

Centinaia di persone uccise, cadaveri allineati in fosse comuni, bambini e donne vittime di esecuzioni sommarie avvolti in sudari bianchi immersi nel sangue: sono centinaia, secondo fonti concordanti, i corpi trovati alla periferia di Damasco, nella località di Daraya.

Primavere arabe sotto esame

«Nelle rivoluzioni, ci sono due tipi di persone: coloro che le fanno e coloro che ne approfittano». Questa massima di Napoleone riassume in qualche modo la condizione attuale dei Paesi attraversati dalle rivolte arabe.

L’ombra di Ebola in Uganda

L’Ebola torna a far paura. È una parola quasi impronunciabile, che evoca nell’immaginario ugandese (e non solo) morte e terrore. Mentre scriviamo, si parla di 16 morti e di 176 persone in isolamento per essere state a contatto con le vittime.

Nigeria, attaccata una chiesa. I morti sono almeno 20

L’attacco, durato oltre venti minuti, è avvenuto quando un commando armato composto da dieci persone si è avvicinato a bordo di un minivan alla chiesa gremita di fedeli raccolti in preghiera.

Attentato a Damasco, uccisi i vertici della Difesa

La televisione di Stato siriana ha parlato dell’esplosione di una “bomba dei terroristi” all’interno di un edificio della sicurezza nazionale a Damasco, comunicando la morte dei vertici della difesa.