La politica ha bisogno di una bussola


Flavio Lotti Marco Mascia


Riprendiamo in mando la bussola dei diritti umani! Appello di Flavio Lotti e di Marco Mascia.


CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterEmail to someoneGoogle+
BUSSOLA

La politica ha bisogno di una bussola.

La bussola dei diritti umani
 

 

Il mondo ha perso la bussola. Tutti i giorni veniamo a sapere di crimini orribili. Forze oscure, violente, incontrollate e impietose sembrano prendere il sopravvento. I governi si sono chiusi dentro a logiche nazionali in continuo contrasto gli uni con gli altri. L’economia mondiale continua a rimanere estranea ai dettami della giustizia sociale. L’orizzonte comune è scomparso. Rassegnazione, egoismo e indifferenza sembrano lasciare spazio solo alla rabbia che esplode sempre contro i più vulnerabili.
 
Il mondo ha perso la bussola che aveva costruito con la Carta delle Nazioni Unite e la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani dopo due guerre mondiali e 100 milioni di morti. Quella bussola è la bussola dei diritti umani.
 
La bussola dei diritti umani indica quattro punti cardinali: libertà, uguaglianza, dignità e diritti. Essi sono contemporaneamente valori, principi e obiettivi.
 
La bussola dei diritti umani indica un obiettivo e una strada. L’obiettivo è un mondo in cui a tutte le persone vengano riconosciute la stessa dignità e gli stessi diritti. La strada è l’impegno di tutti e di ciascuno ad agire in spirito di fratellanza.
 
Questa bussola è in grado di assicurare un futuro migliore per ciascuno di noi e per tutti.
 
Riprendiamo in mano la bussola dei diritti umani!
 
 
Flavio Lotti, Coordinatore Comitato Nazionale per il 70° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani
 
Marco Mascia, Direttore del Centro Diritti Umani “Antonio Papisca” dell’Università di Padova

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterEmail to someoneGoogle+

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *