Facciamo un Patto: non sprechiamo giovani energie positive!


La redazione


Non lasciamo da sola la scuola! Il ruolo degli Enti Locali nella costruzione del patto educativo globale.


CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterEmail to someoneGoogle+
IMG_1065

 
 
Tra pochi giorni si aprirà un nuovo anno scolastico carico di incertezze in cui sarà necessario fronteggiare i problemi posti dal Covid19 e rafforzare l’educazione dei nostri ragazzi e ragazze.

Per fronteggiare queste sfide la scuola non deve essere lasciata sola.

Serve una più ampia assunzione di responsabilità e anche i Comuni hanno un compito importante.
 
Con questo spirito, Il Coordinamento nazionale Enti Locali per la Pace e i Diritti Umani invita Comuni, province e Regioni ad aderire al Programma nazionale “Facciamo un Patto: non sprechiamo giovani energie positive” che si propone di:
 
raccogliere l’invito di Papa Francesco a ricostruire il Patto Educativo Globale e rinnovare l’educazione con la partecipazione della scuola, dei Comuni, delle famiglie e delle organizzazioni del territorio;
 
promuovere l’insegnamento dell’Educazione Civica, che dal 1 settembre diventerà obbligatorio, facendo in modo che ogni bambino e bambina possa sviluppare il senso di appartenenza alla comunità e divenire un cittadino consapevole, libero e responsabile;
 
offrire agli alunni/studenti nuove opportunità educative centrate sullo sviluppo delle competenze di cittadinanza attiva e delle competenze digitali, l’assunzione della cultura della cura, dei diritti e delle responsabilità.

 

SCARICA L’ORDINE DEL GIORNO ▶️ OdG Facciamo un patto

SCARICA  ▶️ il Programma Facciamo un patto

SCARICA LA LETTERA DI INVITO ▶️ Lett. EELL x scuole 8.2020


Per informazioni e comunicazioni:

Coordinamento Nazionale Enti Locali per la pace e i diritti umani

tel. 075/5722479 – 335.1431868 – fax 075/5721234

segreteria@entilocalipace.it – www.cittaperlapace.it

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterEmail to someoneGoogle+