Chiediamo pace per Gerusalemme. A Perugia il Pranzo della pace


Tavola della pace


Domenica 29 novembre nella Giornata Internazionale dell’Onu di Solidarietà con il Popolo Palestinese, a poche ore dell’apertura della Conferenza dell’Onu sul Cambiamento Climatico.


CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterEmail to someoneGoogle+
pfoto1

A Gerusalemme e in Terra Santa la violenza non è mai finita e oggi una nuova sanguinosa escalation ritorna a scuotere le nostre coscienze. Cosa deve succedere ancora perché qualcuno decida di mettere fine a questo strazio?

Il prossimo 29 novembre ricorre la Giornata Internazionale dell’Onu di Solidarietà con il Popolo Palestinese, un popolo che ancora oggi è costretto a vivere sotto una dura occupazione militare, senza libertà né diritti.

Per celebrare questa Giornata e rinnovare il nostro impegno per la pace in Medio Oriente, abbiamo pensato di organizzare un “Pranzo della Pace”, un piccolo viaggio alla scoperta dei sapori di Gerusalemme e della terra di Palestina accompagnato da musica, poesie, testimonianze, riflessioni e immagini.

Il “Pranzo della Pace” si svolgerà domenica 29 novembre 2015 a Perugia, presso il CVA di Pretola, alle ore 12.00.

Il “Pranzo” si svolgerà a poche ore dell’apertura della Conferenza dell’Onu sul Cambiamento Climatico Cop21 di Parigi e ci consentirà di partecipare alla Marcia Globale per il Clima che il 29 novembre darà voce a tutti i popoli della terra e al diritto di vivere in un clima di pace.

Chiediamo alle Associazioni di:
1. aderire all’iniziativa;
2. partecipare personalmente;
3. raccogliere le iscrizioni al pranzo della pace.
scarica l’allegato

ULTIME NEWS

CHIARA CRUCIATI - IL MANIFESTO
CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterEmail to someoneGoogle+

Lascia un commento