L'OSSERVATORE ROMANO


Educare per gettare semi di speranza

Nella Giornata Internazionale della pace una riflessione sulle Iniziative in campo per la sensibilizzazione dei più giovani, considerati motore di pace, e per le giovani donne affinché si superino le disuguaglianze sociali e lavorative.

Garantire il diritto all’educazione nei Paesi in guerra!

Papa Francesco interviene nella Giornata internazionale della tutela dell’educazione dagli attacchi nell’ambito dei conflitti armati istituita dall’Onu. Ricorda l’importanza della scuola e della cultura della cura e del bene comune.

Accesso universale al vaccino!

Accordo tra Oms ed Fmi sulla necessità di aiutare soprattutto i paesi più poveri e garantire a tutti il vaccino contro il Covid-19.

Scegliere la via dell’energia pulita!

Persi 147 milioni di posti di lavoro, è il peggior shock economico dalla Grande Depressione. Allo stesso tempo stiamo registrando il maggior calo di gas serra delle emissioni da quando si sono iniziati a usare i combustibili fossili.

Quale vita dopo l’emergenza?

Un volume in formato digitale con gli interventi di Papa Francesco sulla crisi provocata dal covid-19.

Riaprire le scuole in sicurezza! Sono l’unico porto sicuro!

Un miliardo di studenti nel mondo sono stati costretti a rimanere a casa per il confinamento antivirus. Per molti di loro andare a scuola significa consumare l’unico pasto della giornata. Non andare a scuole espone a violenza, povertà, malattie con conseguenze nefaste che potrebbero protrarsi per decenni.

La pace va cercata a qualunque costo

All’udienza generale il nuovo monito del Papa contro la «guerra a pezzi» che oggi viene combattuta in diversi modi su vari fronti

Morta di freddo tra le braccia del padre

La piccola Iman è morta di freddo tra le braccia del padre che tentava di raggiungere a piedi un ospedale per curare la bronchite della piccola. Onu: 123 bambini morti nelle stesse condizioni.

Basta muri! 900 bambini vittime della “tolleranza zero”

La denuncia arriva dall’American Civil Liberties Union (Aclu), organizzazione che si occupa di diritti civili. Al confine tra USA e Messico nell’ultimo anno più di 900 bambini migranti, di cui un quinto sotto i cinque anni sono stati separati dalle famiglie.